Pagine

lunedì 28 maggio 2012

MEME 11     
Eccomi cari amici a giocare con questo simpatico meme 11, mi ha invitata la dolcissima Paola della quale metto il link: (http://premi-mondodipaola.blogspot.it) ,vediamo un pò di andare avanti e divertirci insieme, bene....si parte! Prima vorrei però ringraziare Paola per il bel fiore che ci ha regalato.    

Prima regola: raccontare undici cose di te.

 1)  Mi chiamo Vania, ho un solo figlio, purtroppo non per mia scelta e lo amo immensamente.
 2)  Adoro la natura e fare lunghe passeggiate in mezzo al verde.
 3)  Amo leggere, un pò di tutto ma.... se c'è un pizzico di fantasia e di magia nella storia che sto
      leggendo.... gongolo.         
 4)  Mi diletto anche in cucina, amo sperimentare di tutto, antipasti, primi, secondi ecc. Mia sorella   
      dice che  sono magica, forse perché in questo periodo mi diverte fare torte un pò speciali
      (metterò alcune foto in fondo pagina).
 5)  Mi piacciono sia il mare che la montagna. In verità preferisco la montagna, forse perché nel 
      verde dei boschi sento il profumo e l'odore della magia. Il mare lo trovo meraviglioso quando 
      sulla spiaggia deserta posso camminare, respirare e pensare.
 6)  Mi piace usare photoshop e far vivere disegni e foto.
 7)  Amo fare power point.
 8)  Spesso mi piace stare sola, riflettere, lasciare che il silenzio mi faccia compagnia e mi rilassi.
 9)  Amo i pesciolini tropicali, ho un bell'acquario che curo con amore, pieno di piccoli guppy 
      appena nati.
10) Sono ordinata (non ossessiva), il disordine mi crea confusione mentale.
11) Amo da impazzire il cioccolato fondente e la nutella.

Seconda regola: rispondere alle undici domande di chi ti ha
                            taggato.

Paola mi ha posto queste domande:

 1)  Descrivi il tuo carattere con quattro aggettivi:
       solare allegra, sognatrice, riflessiva.
 2)  Qual'è la poesia che più ami?              
       Funere mersit acerbo (Giosuè Carducci).
 3)  Qual'è il tuo attore preferito?
       Gérard Philippe.
 4)  Se tu dovessi cambiare città, dove vorresti vivere e perché?
       A Londra, perché cercherei Mary Poppins e lo spazzacamini, con loro mi divertrei un mondo.
 5)  Qual'è l'episodio più buffo che ricordi del tuo tempo di scuola?
       Frequentavo la quarta elementare, e la nostra insegnante, Suor Eletta    (ragazzi che donna
       magnifica, Mary Poppins con l'abito da suora!), ci portò in gita al Parco Nazionale d'Abruzzo.
       Pranzo al sacco in spalla cominciammo a salire verso la vetta per un'erta difficilissima, tra
       l'altro per terra c'era un tappeto di foglie cadute (era autunno), bagnate e scivolose.
       Suor Eletta davanti a noi saliva veloce e leggera come un capriolo e incitava con allegria, noi 
       ragazze, a non fermarci. Bene, in salita, anche se con  difficoltà, procedemmo tranquille.
       Il difficile arrivò, nel momento in cui, finito di pranzare, dovemmo affrontare la discesa.
       Chi scivolava da una parte, chi da un'altra. Alla fine, tutte sedute sul tappeto di foglie, ci siamo 
       lasciate scivolare fino a valle. Che spettacolo avvilente.... i nostri pantaloni dietro erano tutti di
       un solo colore: MARRONE! Solo la nostra super-insegnante arrivò giù fresca e pulita.
       Alla fine scoppiammo in una risata generale e felpe legate alla vita, via a comprare un bel gelato 
 6)   Hai una bestiolina?
        Più di una! Un acquario pieno di guppy multicolori.
 7)   Qual'è stato il tuo viaggio più bello?
        Visitare Praga, e tornando verso l'Italia un bel tour in Germania.
 8)   Qual'é stata la tua emozione più grande?
        Quando è nato mio figlio. Nel momento in cui me lo hanno dato in braccio, ho visto gli occhi
        verde smeraldo di mio padre guardarmi pieni di fiducia. Il mio bellissimo cucciolo.... tutto mio,
        avevo 17 anni.
 9)   Su un'isola deserta chi vorresti incontrare?
        Il mio Angelo Custode.
10)  A scuola qual'era la tua materia preferita e perché? 
        Italiano. Italiano per tutta la vita! Ho sempre amato lettere e detestato matematica. Ancora 
        oggi per fare dei piccoli conticini ho bisogno (vergogna vergogna), della calcolatrice.
11)  Quali sono le cose che più ami fare?
        Lo so mi ripeto ma è così: passeggiare in mezzo alla natura, in silenzio, "ascoltando" ciò che
        mi circonda, leggere, cucinare, usare photoshop, fare i power point.


Terza regola: scrivere 11 domande per coloro che taggherai.


 1)  Qual'è il gusto del tuo gelato preferito?
 2)  Parla di un posto a cui sei molto legato e il perché.
 3)  Che genere di musica ti piace?
 4)  Ti piace alzarti presto al mattino?
 5)  Cosa ti piace di te? 
 6)  Se tu fossi un albero, quale vorresti essere?
 7)  Se tu potessi viaggiare nel tempo, in quale epoca vorresti andare a vivere? E perché?
 8)  Che tipo di persone ti piacciono?
 9)  Se un genio ti chiedesse di esprimere tre desideri, cosa chiederesti?
10) Il modo di vestire che preferisci.
11) Qual'è la cosa più bella che ti è accaduta nella vita?


Taggare undici blog.


 1)  Rosy
 2)  Mary
 3)  Ambra
 4)  Il Monticiano
 5)  Lilybets
 6)  Caterina
 7)  Gabry
 8)  Alessandra
 9)  Rosa
10) Riri
11) Cristina


Queste rose blu sono il regalo per Paola che mi ha invitata a giocare e per voi tutti cari amici.


Le mie torte:

Natale


Compleanno di mia nipote Caterina
(quattro anni)


Per i miei nipotini Caterina e Francesco


  Compleanno della mia mamma 20 maggio
(a maggio le rose vanno bene no?)












          
          
           
                         

35 commenti:

  1. Che bella che sei Vania :) Sei davvero una bella persona :)
    Un abbraccio

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Grazie Mary cara! Sei davvero un amore.
      Un bacio grande e a presto!

      Elimina
  2. Complimenti per le torte, in cucina ma la cavo bene, ma non mi parlate di torte, sono una frana.
    Vania, ti ringrazio di avermi scelta ma mi devi dare un pochettino di tempo.
    Mi devo inventare un carattere bellissimo!
    Scherzo!
    Ma dove lo devo scrivere sul mio blog?

    Il tuo profilo è molto chiaro e bello..a differenza tua a me il troppo ordine mi avvilisce..ho bisogno che intorno a me ci sia caos..pensa che mia madre che era ordinatissima, veniva a casa e mi metteva ordine anche nei cassetti miei personali e borbottava..ma tu lo sai che in quell'ordine non trovavo mai nulla? Così per trovare quello che cercavo mettevo tutto sotto sopra.
    Invece nei miei cassetti, anche al buoi allungavo la mano e trovo sempre tutto..come il cassetto è ordinato non trovo più nulla.
    Passo mezza giornata a trovare occhiali, sigarette insomma sono una frana..ma sempre cosi sono stata non è l'età il bello che i miei figli hanno preso tutto di me..Giuro che quando farò il post dirò la verità e che ne uscirà!
    Un bacione.

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ciao Rosy, grazie per tutte le cose carine che hai scritto sei un amore. Certo, il giochino sul tuo blog, poi ti verrò a visitare per leggere cos'hai scritto. Prenditi pure tutto il tempo che vuoi, lo so è un pò lungo... però è simpatico, anch'io ho fatto aspettare Paola che m'ha invitata.. Per quanto riguarda l'ordine è una questione personale, mi sembri mia sorella, anzi non solo lei! Il marito, mio carissimo e simpatico cognato... E' PEGGIO DI LEI! La loro casa è una baraonda, pulitissima per carità, ma c'è sempre un tale caos che a me viene mal di testa ogni volta che vado. Tra l'altro hanno insegnato anche ai miei nipotini Francesco e Caterina (11 e 4 anni), ad essere "ordinati come loro".... c'è comunque una grande allegria nella loro casa, anche se un pò confusionaria. Più di una volta mia madre o la madre di mio cognato, stando a casa con uno dei piccoli con la febbre, hanno messo un poco in ordine le camere.... mio cognato disperato..... non riusciva a trovare più nulla.... come te dice che nel suo disordine trova sempre quello che cerca ad occhi chiusi! Grazie di aver accettato di partecipare al gioco, così anch'io avrò modo di conoscerti un pochino di più.
      Un abbraccione!

      Elimina
  3. Tanti auguri alla tua mamma che fa gli anni come mio fratello Alby. E adesso sappiamo quanto sei brava in cucina e una mamma splendida.
    Ciao a te, agli occhi smeraldo e al tuo Angelo custode ^-^
    Katia

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Grazie cara Katia, certamente lo dirò a mia madre le farà piacere.Fai gli auguri a tuo fratello Alby da parte mia. ed un abbraccio a voi tutti simpaticissimi di Gente comune.

      Elimina
  4. Leggere quelle 11 cose di te è stato un piacere, perché mi sei apparsa una persona molto particolare e sicuramente, speciale. ... Di grande sensibilità e questo è molto importante.... Quelle torte!!!! Ha ragione tua sorella a dire che sei un po' magica: sono fantastiche! Ti ringrazio di aver accettato di fare questo "giochino" che poi tanto giochino non è. Grazie delle rose blu! Le porto nel mio log dei premi, nel lato destro. Grazie di tutto e spero che i tuoi invitati accettino con il tuo stesso spirito il MEME 11. Un abbraccio!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Grazie Paola, sei molto gentile nei tuoi apprezzamenti. E' stato divertente e spero lo sia anche per gli altri amici. Le torte, che divertimento. Un bacio e un abbraccio.
      A presto.

      Elimina
  5. Carissima Vania, non hai idea quanto mi abbia fatto piacere che tu mi abbia invitata a questo gioco. Purtroppo il mio è un blog particolare perché è stato creato per i volontari della mia associazione, così devo sempre stare molto attenta a non pormi mai in prima persona sul blog. Per questo, mi dispiace, non potrò partecipare al gioco, ma sono certa che capirai perché.
    Intanto però sto vedendo queste torte. Ma le fai tu? Ma sono fantastiche!!!! Sei una vera artista ... dolciaria:-)

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ciao cara Ambra, si capisco. Sono felice ugualmente che l'idea ti abbia fatto piacere. Grazie per "artista dolciaria"! Sei un amore. Continuo a pensare quel giorno a Roma dove ho avuto il piacere di conoscervi, è stato bello.
      Un abbraccio affettuoso.

      Elimina
  6. Contento di essere tornata a farti leggere.
    Paola è una birichina e rispondo alla tua "nomina" anche se non partecipo volentieri, ma lo chiedete così gentilmente che cerco di dire la verità, tutta la verità, nient'altro che la verità.
    1) Crema, cioccolato e panna, molta panna;
    2) la Sicilia terra dei miei genitori e dei miei avi;
    3) direi quasi tutta:leggera, classica, lirica, sinfonica;
    4) sì, ho sempre dormito poco nella mia vita;
    5) quasi niente, non sono soddisfatto di me stesso;
    6) una quercia;
    7) quella attuale perché cerco di starci parecchio;
    8) cordiali, intelligenti, serene;
    9) tre sono troppi, il più grande: star bene in salute;
    10) normale, privo di fronzoli e senza dover seguire la moda;
    11) la nascita di mio figlio e quelle delle due sue figlie.
    Più di così non saprei che dire né cosa fare.
    Un abbraccione a te e anche a Paola,
    aldo.

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ricambio l'abbraccio caro Aldo, e ti sorrido con affetto pensando che mi hai definito "birichina".

      Elimina
    2. Aldo caro, mi fa tanto piacere che tu abbia partecipato. Le risposte che hai dato sono simpaticissime e ci danno qualche notizia in più su di te per conoscerti meglio.
      Un super abbraccio con tanto affetto.

      Elimina
  7. ciao Vania, complimenti per le risposte, almeno ti conosciamo un po' meglio, grazie per avermi nominata ed inserita nel gioco:))
    Auguroni alla tua mamma anche da parte mia, le torte sono stupende complimenti.)) ciao baci rosa a presto buon pomeriggio...

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Grazie Rosa cara. Sono veramente contenta che tu abbia accettato di partecipare a Meme 11. Sicuramente riuscirai a farci sorridere anche con il giochino, sei una vera maestra in quest'arte. Farò a mia madre gli auguri anche da parte tua, le farà molto piacere. Ti piacciono le torte? Chissà se qualche volta riusciremo ad incontrarci tutti, ma proprio tutti, magari vicino a qualche festa grande come il Natale.... Ne porterei un pò per festeggiare. Mai dire mai..
      Un forte abbraccio
      A presto

      Elimina
  8. Cara Vania molto bello e interessante questo tuo post, i suoi quesiti sono molto interessanti, io vi faccio tanti auguri a tutti i partecipanti, sicuramente uno dovrà chiudere altrimenti non si finirà mai. Ciao e buona serata cara amica.
    Tomaso

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ciao Tomaso! Grazie. E' vero, prima o poi dovrà finire, però è simpatico il giochino.
      Ti abbraccio
      A presto.

      Elimina
  9. Questo commento è stato eliminato dall'autore.

    RispondiElimina
  10. Cara Vania, ecco vedi andrei molto d'accordo con tua sorella e tuo cognata..
    Fino a giovedì sera sono impegnata... .e che ho troppi difetti e metterli in piazza..ma dai che c'e ne frega nessuno è perfetto..io sono l'imperfezione incarnata.

    Un bacio a te Donna ordinata ma simpatica! Bacio a tua sorella e tuo cognato che trovo molto simpatici.
    La casa deve essere mia schiava e non io schiava della casa:)) ciao

    Auguri felici alla mamma! E la torta a me!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Rosy cara, essere ordinata a volte è un pò pesante sai? Io non riesco a farne a meno ma credimi quante volte vorrei chiudere gli occhi e dire un sano "ma cosa importa"?
      Un bacione a te e a mia sorella Marzia.

      Elimina
    2. Scusa! Dimenticavo, si la torta, mi piacerebbe farne una per te... mai dire mai... sei molto lontana da me? Sono a Roma.

      Elimina
  11. Ciao cara, accetto volentieri il tuo invito ma devi ancora aspettare alle mie domande perché ora sono molto impegnata. Un abbraccione e buona giornata

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ciao Katy bella, grazie di aver accettato, non preoccuparti prenditi tutto il tempo che ti servirà, lo so cosa vuol dire aver sempre mille cose da fare.
      Un bacio grandissimo.

      Elimina
  12. Vania buona settimana, ma dimmi una cosa devo scrivere anche le domande che ti ha fatto Paola?

    A Roma cara Vania ci sono spesso vado al policlinico.
    Fu in uno di questo viaggi che ebbi il piacere di conoscere.
    Postai in punta di piedi i due incontri ravvicinati con il nostro mitico Aldo.

    Bacione ciao.

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ciao Rosy carissima,
      eccomi qua, sono giorni che non aprivo il blog. No le domande di Paola non servono. Devi solo scrivere la prima regola raccontando 11 cose di te. Poi passi alla seconda regola che sarebbero le risposte alle domande che io ho fatto. Terza regola scriverai a tua volta 11 domande per le persone che taggherai. Quarta regola sceglierai a tua volta 11 persone tra le tue amicizie. Grazie di aver accettato di giocare Rosy bella. Spero che le tue visite al policlinico non siano per cose tristi, lo spero di cuore, e se qualche volta avrai un briciolo di tempo in più potremmo incontrarci, magari anche per un gelato e quattro chiacchiere, che ne dici?
      Per quanto riguarda Aldo hai ragione, il Monticiano è mitico!
      Ora comincio a fare un giretto per salutare tutti, sono rimasta indietro di parecchio, ma credo che tu capisca quando le giornate volano in un battibaleno e non riesci a fare quello che vorresti....
      Un abbraccio forte, buona settimana e baci bacissimi!

      Elimina
  13. Ne so un po' di più, ora. !
    :0)
    Santa paletta ma che brava pasticcera...PURE!!!!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Grazie Sandra bellissima!
      Ti voglio bene, un abbraccio.

      Elimina
  14. ciao cara, ti chiedo ancora tempooooooooooooo:)))))))))).
    Un caro saluto e baci

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ciao Katy bella, tutto il tempo che vuoi!
      Ti abbraccio con affetto
      a presto.

      Elimina
  15. Scusami, mi sono reso conto solo ora dell'ambiguità della mia risposta. Volevo dire che non c'è nessun problema se scarichi il mio scritto ...
    Ciao, un abbraccio al nipo!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ciao simpaticissimo Hal!
      Allora appena il racconto sarà finito lo scaricherò per il mio nipotino, cosi nel frattempo avrà finito scuola e si divertirà un mondo a leggerlo e io.... a rileggerlo.
      Un saluto affettuoso.

      Elimina
  16. ciao Vania, ti ringrazio per la visita e per i salutini. un abbraccio. buona notte

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Notte notte anche a te con un abbraccio cara Ale.

      Elimina
  17. Accidenti che torte meravigliose! Si vede che sono fatte con amore.

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ciao Cri, grazie, si mi piace molto cucinare.
      Un abbraccio e buon fine settimana.

      Elimina